Tecnologie e strumenti

Un laboratorio che ha la presunzione di offrire prodotti moderni di alta qualità non può prescindere da due cose:

  • un team affiatato e preparato.
  • un laboratorio “pulito”, dotato di comfort e di tecnologie di ultima generazione.

Ogni anno riserviamo parte dei nostri proventi alla modernizzazione della struttura, al fine di migliorare il comfort degli operatori per renderli più performanti e per l’acquisto delle ultime e più moderne tecnologie.

Già dal 2006 operiamo con il CAD CAM, e ad oggi, la maggior parte delle nostre lavorazioni, vengono eseguite per mezzo di queste macchine le quali offrono la massima precisione e qualità e permettono l’utilizzo di materiali innovativi, performanti e di elevata biocompatibilità. Siamo in grado, attraverso uno scanner di ultima generazione , di progettare e realizzare strutture per corone e ponti in zirconia, cromo cobalto, titanio, poliammide e compositi. Ugualmente possiamo realizzare barre avvitate e/o toronto, ed abutment personalizzati sempre in zirconia o in titanio. Ultimamente, con lo stesso strumento, stiamo producendo e maturando una grande esperienza con le corone monolitiche, con i provvisori, con gli intarsi e, quando tutto questo non è possibile, facciamo un passo indietro e operiamo “come si faceva una volta”… a mano!

In alcuni casi mettiamo a disposizione dei nostri clienti la nostra esperienza acquista con il sistema DSD.
Con questo software (Digital Smile Design) possiamo previsualizzare, con una certa attendibilità, il lavoro alla fine del trattamento. Questo strumento è molto importante per comunicare con il paziente, insieme decidiamo alcuni tra i più importanti particolari che saranno inseriti nel manufatto protesico finale ed inoltre potrebbe essere utile per far accettare il piano di trattamento.

Lo SPECTRO SHADE lo usiamo ormai da più di 10 anni, in laboratorio.

Abbiamo una sala dedicata al rilevamento del colore. Quando, attraverso macchine fotografiche professionali e campioni colore personalizzati non riusciamo ad identificare il colore esatto, ricorriamo all’uso dello spectro, che senza possibilità di errore, ci da il vantaggio di rilevare il colore dei denti naturali ed artificiali in qualsiasi condizione di luce.